Detrazioni Fiscali

Fino al 65% della spesa

Che cosa sono: con l’approvazione della legge di stabilità sono state prorogate le detrazioni fiscali per il risparmio energetico. Interventi quali la sostituzione di infissi e l’installazione di nuove schermature solari offrono al contribuente la possibilità di detrarre il 65% della spesa, beneficiando così in una riduzione dall’IRPEF o dall’IRES ripartita in dieci rate annuali di pari importo.

Quale procedura seguire: è necessario effettuare tutti i pagamenti tramite bonifico bancario “parlante” ovvero utilizzare il modello del bonifico per eco – bonus messo a disposizione dalla propria banca, inserendo il codice fiscale del contribuente beneficiario della detrazione, il codice fiscale e/o partita iva dell’operatore a cui si effettua il bonifico, il riferimento alla normativa vigente e all’unità immobiliare.

Effettuare la compilazione del modulo enea entro 90 giorni dalla data di installazione e conservare tutti i documenti da presentare al proprio consulente fiscale.

Chi può usufruirne: tutti i contribuenti (compresi gli esercenti arti o professionali) residenti o non residenti che abbiano un reddito su cui pagare le tasse (IRPEF o IRES) possono portare a detrazione fiscale l’acquisto e la posa di tende da sole,  schermature solari, serramenti etc.

L’agevolazione è ammessa quindi entro il limite che trova nella capienza di imposta annua che possiamo individuare nella dichiarazione dei redditi, elemento questo che suggerisce una verifica preventivo con il proprio consulente fiscale.

Fonte:
http://finanziaria2017.enea.it   http://finanziaria2017.enea.it/guida.html